Post del mese: aprile 2014

Una passeggiata sul ponte

Adoro San Francisco.

È una bella e gradevole città, oltre ad essere amichevole e divertente. Nei bar e nei ristoranti si può gustare dell’ottimo pesce fresco e nel frattempo godersi il panorama. La superficie liscia della baia viene interrotta solamente dalle enormi navi che trasportano merci dalla Cina e dai numerosi ponti che circondano la costa. L’isola di Alcatraz si trova nel bel mezzo di questo manto d’acqua, e vigila la terraferma con il suo occhio invisibile. Spettacolare! La situazione perfetta per fare una bella passeggiata.

Ma perché mi sto dilungando su questi dettagli quando abbiamo un sacco di cose a cui pensare?

Beh, qui ci sono alcune foto:

San Francisco Continua a leggere:Una passeggiata sul ponte

Vita sull’isola

Oggi vorrei parlare di altri luoghi delle Hawaii che mi hanno davvero colpito.

Non so per quale motivo esattamente, ma mi è piaciuto molto un posto dal nome Waikoloa, sulla costa ovest della Grande Isola di Hawaii.

Si tratta di una cittadina (o forse sarebbe meglio dire un paesino) con hotel, spiagge e piccole case costruito nel bel mezzo della lava intorno alla metà del XIX secolo. La parte occidentale dell’isola è molto secca e rocciosa, mentre la parte orientale è coperta da foreste e pantani. Nella zona più secca, ad ovest, i fiumi di lava sono rimasti senza un filo di vegetazione per oltre 150 anni; poi, alla fine, un uomo ha deciso di costruire una città giardino nel bel mezzo di questo deserto. In men che non si dica, è stato fatto un miracolo (molto fotogenico, tra l’altro). Guardate con i vostri occhi.

Waikoloa village Hawaii Continua a leggere:Vita sull’isola

Un grande vulcano per una grande isola

Le isole hawaiane sono formate da una catena di vulcani sia attivi che estinti; per questo motivo, l’attività vulcanica è abbondante: possiamo trovare crateri, caldere, fiumi di lava, vapori sulfurei e altri fenomeni naturali del sottosuolo. La cosa curiosa è che fino ad ora qui non sono stati scoperti geyser o sorgenti termali, il che è piuttosto strano data l’abbondanza delle precipitazioni e la presenza di molti fiumi. Tutto fa pensare che ci dovrebbero essere delle sorgenti da qualche parte, e invece no.

Hawaiian volcanisms

Hawaiian volcanisms Continua a leggere:Un grande vulcano per una grande isola

Coloro che sono nati per nuotare, non possono volare

“Coloro che sono nati per ‘trascinarsi’, non possono volare, tuttavia qualche volta i bastardi possono ‘trascinarsi’ fino ad alta quota”, è una perifrasi di una frase rivoluzionaria.

Aprite bene gli occhi e abbandonatevi allo stupore, perché c’è un pesce in questo mondo che ‘vola’ a una altezza di 100 metri o forse più. Si chiama O’opu e vive nelle Hawaii, nella sorgente Kolekole e nelle cascate Akaka.

Akaka falls Hawaii Continua a leggere:Coloro che sono nati per nuotare, non possono volare

Hawaii Hi-Five-0

Aloha a tutti!

Ho l’umore sotto le scarpe per essere tornato alla vita reale dopo il mio ultimo viaggio alla Grande Isola di Hawaii dell’arcipelago hawaiano. Non avete idea della bellezza di questo posto: il clima meraviglioso, le acque cristalline, la forza dei vulcani, le giungle lussureggianti e gli splendidi paesaggi mi hanno provocato delle emozioni uniche. Aloha Hawaii, e mahalo!

Ci si rende subito conto di non trovarsi in uno stato al 100% statunitense già in aereo, al dirigersi verso il 50 stato della bandiera a stelle e strisce (Hawaii è l’ultimo stato ad aver aderito all’Unione, nel 1959). Invece del consueto “thank you”, alla fine di ogni messaggio (quelli che ogni passeggero detesta) le hostess si congedavano con “aloha and mahalo”, come per sottolineare le origini miste di questo meraviglioso paese.

Hawaii Continua a leggere:Hawaii Hi-Five-0

È arrivato l’elefante

Ciao a tutti!

Il nostro elefante verde è arrivato a casa!

Elephant de TriompheOcchi spagnoli, cielo di Mosca

Purtroppo non sono a Mosca e non sono potuto essere testimone degli ultimi e traballanti metri che il nostro elefante verde smeraldo (di speranza) ha percorso da Chelsea al nostro ufficio. Comunque, molti impiegati di Kaspersky Lab hanno assistito all’arrivo dell’aquila elefante e ho chiesto a due di loro le loro impressioni. Hanno fatto un sacco di foto (ve le mostrerò subito). Però, che rabbia!! Non posso aspettare il mio ritorno a Mosca, non vedo l’ora di abbracciare il nuovo membro di Kaspersky Lab.

Continua a leggere:È arrivato l’elefante

Energia elettrica per tutti!

Le auto elettriche sono il futuro. Conquisteranno il mondo. E questo è buono per il pianeta (purché anche l’elettricità venga prodotta con metodi “green”, ma questo è un argomento per un altro giorno…).

In alcune città si iniziano già a vedere parcheggi dotati di zone dove poter ricaricare le auto elettrinche. Abbiamo quindi deciso di non essere da meno e installare alcuni posti auto elettrici nel nostro parking sotterraneo e dipingerli di verde, il che funziona molto bene dato che il colore del nostro team è il verde.

Continua a leggere:Energia elettrica per tutti!