KAMCHATKA 2015: SE SAPRAI CAMMINARE CON GLI ORSI…

Se saprai avere fiducia in te stesso quando tutti ne dubitano, e ti ritrovi sulle rive del lago Kuril  e le tue guide ti dicono “vai a dare un’occhiata alla battigia”, acconsenti e vacci! Perché ciò che troverai a portata di mano è un cocktail di adrenalina, piacere ed emozioni. Perché? Per… tutti gli orsi. E non qualche esemplare soltanto, ma un gran bel gruppo.

kamchatka-walk-with-bears-1kamchatka-walk-with-bears-2
kamchatka-walk-with-bears-3

kamchatka-walk-with-bears-4

kamchatka-walk-with-bears-5

No, aspettate… non un branco soltanto, ma diversi: il luogo è strapieno di grizzly.

La vegetazione tutta calpestata e appiattita, gli orsi “nei boschi” sono famosi per questo: bocconi di pesce in decomposizione dappertutto, alberi con la corteccia grattata, piccole impronte di zampe e artigli, tutto questo significa territorio degli orsi!

kamchatka-walk-with-bears-6

kamchatka-walk-with-bears-7

kamchatka-walk-with-bears-8

kamchatka-walk-with-bears-9

kamchatka-walk-with-bears-10

Il tanfo del pesce avariato sopraffà tutti gli altri pensieri ed emozioni, paura compresa: utile, sebbene un po’ imprudente.

kamchatka-walk-with-bears-11

kamchatka-walk-with-bears-12

kamchatka-walk-with-bears-13

kamchatka-walk-with-bears-14

kamchatka-walk-with-bears-15

Che pesce sbadato! Questo qui quasi annegava nella corrente del fiume, ma l’impavido orso è entrato in acqua e l’ha salvato! Eccoli insieme: salvato e salvatore, in posa per un perfetto ritratto “orso -pesce”.

kamchatka-walk-with-bears-16

kamchatka-walk-with-bears-17

kamchatka-walk-with-bears-18

kamchatka-walk-with-bears-19

kamchatka-walk-with-bears-20

A proposito, la riva sabbiosa in mezzo al campo non è così lontana: potete vederla nella foto in basso, nell’angolo in alto a destra. Tuttavia, eravamo taaaaaanto sollevati quando abbiamo fatto ritorno al campo, sani e salvi.

kamchatka-walk-with-bears-21

kamchatka-walk-with-bears-22

A metà strada avevamo quasi rinunciato a raggiungere la battigia poiché, forse abituatici al tanfo di pesce, alcune emozioni come la paura hanno ricominciato a emergere dalla nostra coscienza; e pure perché c’erano orsi DAPPERTUTTO. Alcuni stavano dormendo tra i cespugli che attraversavamo: quelli che si svegliavano, ruggivano e correvano via lontano (meno male!).

kamchatka-walk-with-bears-23

kamchatka-walk-with-bears-24

kamchatka-walk-with-bears-25

kamchatka-walk-with-bears-26

Quando abbiamo finalmente raggiunto quella strana battigia, non avrebbe potuto importarcene di meno. L’unica cosa che sembrava contasse erano gli orsi: Dove sono? Sono affamati? Forse sono arrabbiati? Etc., etc.

kamchatka-walk-with-bears-27

kamchatka-walk-with-bears-28

kamchatka-walk-with-bears-29

Dopo questa pausa molto attesa presso questa stranezza di sabbia, siamo tornati al campo, di corsa!

Nel complesso, una  camminata turbolenta. Una delle più stressanti che si possano fare. E una delle più indimenticabili.

kamchatka-walk-with-bears-30

kamchatka-walk-with-bears-31

Trovate tutte le foto di Kamchatka 2015 sulla mia pagina di Flickr.

A presto amici!

LEGGI I COMMENTI 0
Scrivi un commento
  • RT @Securelist: From installing malware on the system partition to embedding malware in 'undeletable' system apps - here's a look at some o…
    20 ore fa