Elefanti marini della California: meglio evitarli

Siamo giunti all’ultima tappa del mio viaggio in California. Qui trovate i post delle puntate precedenti:

  1. Il re degli alberi (Big Basin Redwoods State Park – boschi e grandi sequoie)
  2. Golden Gate & Golden Stare (San Francisco – ponti e pachi nazionali)

Oggi visiterò la parte occidentale della costa, da Half Moon Bay, via Pescadero, fino a Santa Cruz e Monterey (ecco una mappa).

Prima di tutto, quello che vi sconsiglio di vedere: la colonia degli elefanti marini. Secondo i locali (e non solo), sono gli animali più brutti, stupidi e pigri che si siano mai visti sulla faccia della terra. Che credo che l’unica cosa che sanno fare è nuotare; posso arrivare a un chilometro e mezzo di  profondità.

California

In una parola, brutto!
California

California

Dopo aver discusso con T.T. della nostra personale repulsione verso queste creature, ho deciso che gli elefanti marini sono al numero tre della classifica degli animali più sgradevoli – dopo la iena africana e il diavolo della Tasmania.

All’orizzonte, nella foto sottostante, potete osservare un faro abbandonato e la casa dove viveva il guardiano. I ranger della zona ci hanno raccontato che i leoni marini e le foche più intelligenti si sono trasferiti in questi edifici vuoti e sono persino in grado di salire le scale quando vogliono farsi un bagnetto.

California

Il resto del viaggio è stato incredibile, una meraviglia dietro l’altra: panorami mozzafiato, spiagge dorate, scogliere e oceano a perdita d’occhio. Abbiamo guidato lungo la Route State 1 (una famosa autostrada statale californiana) e poi lungo la strada 17 Mile Drive (una strada panoramica che si snoda lungo la costa). Ve la raccomando caldamente: campi da golf, campagna e paesaggi paradisiaci.

California

California

California

California

California

California

California

California

Per qualche strana ragione, le strade della piccola cittadina di Pescadero erano piene di auto d’epoca. Dopo aver visto una Porsche 365 del 1948, una Alfa Romeo del dopo guerra e un’auto che sembrava una Ford Modello T,  T.T. giunse alla conclusione che si trattava solo di “ferro vecchio”. Mi chiedo quale sia il motivo di questa riunione di vecchie autovetture. Che si tenga tutte le domeniche? Mi sarebbe piaciuto saperlo.

Il pezzo più antico era una Bugatti del 1926 (!!) parcheggiata fuori da un ristorante.

California

California

Il resto delle foto le potete trovare nella mia pagina di Flickr.

E questo è tutto per oggi. Alla prossima!

LEGGI I COMMENTI 0
Scrivi un commento
  • RT @a_greenberg: Stories about cyberwar used to start with hypotheticals: What if hackers blacked out cities? Crippled banks and ATMs acros…
    1 minuto fa