Tag: mobile

Cyber-News: il futuro è arrivato e il malware è resuscitato

Come sempre per questa “colonna“, vi fornirò una raccolta delle notizie più recenti sulla sicurezza informatica, che magri non sono finite in prima pagina ma non per questo meno preoccupanti. E come sempre, si tratta per lo più di cattive notizie. Tuttavia, ci sono ancora delle ragioni per cui essere ottimisti, ma sono poche. Aiuto!

Notizia nº1: Il futuro è arrivato

Un fotogramma da Blade Runner

Un fotogramma da Blade Runner

A molti autori piace fantasticare su come saranno le cose nel futuro. Spesso, gli scrittori di fantascienza si inventano profonde riflessioni filosofiche sull’uomo e il suo posto nell’Universo. Ci sono i fratelli russi Strugatsky, c’è Philip K. Dick e c’è Arthur C. Clarke (più il suo “traduttore” sul grande schermo, Stanley Kubrick), per esempio. E molto spesso, questa profonda riflessione filosofica è piuttosto cupa e sinistra.

Altre volte, la riflessione è un po’ meno profonda e filosofica, ma non è meno probabile che un giorno si avveri: in effetti, lo è molto più frequentemente. Qui è dove intervengo io!

Dunque, nella prima decade di questo secolo, durante le mie presentazioni al vostro umile servitore piaceva raccontare divertenti storie “di terrore” su ciò che sarebbe potuto avvenire nel futuro. Esempio: una macchinetta per il caffè lancia un attacco DDoS contro il frigo, mentre il microonde trova i codici PIN di fabbrica dello spremitore così da poter mostrare testi pubblicitari sul suo display digitale.

Facciamo un balzo avanti di meno di un decennio e questa “fantascienza” sta diventando vera.

Continua a leggere:Cyber-News: il futuro è arrivato e il malware è resuscitato

MERCATO DEI SISTEMI OPERATIVI MOBILI: 2015

Tanto, tanto tempo fa, a dicembre del 2010, ho fatto una scommessa con un amico sul futuro del mercato degli smartphone.

Leggete di nuovo: a dicembre 2010, esattamente cinque anni fa!

A quei tempi, il “vero” segmento degli smartphone era dominato da Apple, mentre Android tentava di affermarsi. Il mio amico mi assicurò che le cose sarebbero rimaste per lo più identiche, con Google-Android incapace di avvicinarsi ai livelli di iOS. Ma io stimai che nell’arco di cinque anni le cose sarebbero andate al contrario, con il mercato così diviso:

80% – Android;

10% – iOS;

10% – tutti gli altri sistemi operativi.

Ecco qui le mie argomentazioni che risalgono a mezza decade fa. Date un’occhiata, il testo è lungo solo una pagina e mezzo!

Dunque, cinque anni dopo… Sembra che… Ho indovinato!

mos_ib_en mos_ship_enNessuno ha provato a rispondere al quesito nel mio post precedente? Ripeto: come potete distinguere il giorno dalla notte al Polo Nord o al Polo Sud durante la stagione delle aurore boreali (o australi), cioè quando di notte fa luce come di giorno?

Premi in palio per le risposte più veloci, argute e accurate! Quanti premi e regali, sembra quasi che stia arrivando il Natale :).

Foto di Flickr

Instagram