Tag: auto

Avvistamenti inaspettati e assolutamente inspiegabili

Quante probabilità ci sono che l’Inferno si congeli o che un gatto sopravviva ad un soggiorno da queste parti? Ben poche, effettivamente…

Altrettando poche dovrebbero essere le probabilità di avvistare un’auto russa targata 41 (ovvero della Kamchatka, penisola situata nell’estremo oriente della Russia accanto al Giappone) nelle strade di Kalingrad, nnella punta opposta del paese rispetto alla Kamchatcha. Tuttavia, devo dire che di recente ne ho vista una. Un avvistamento assolutamente improbabile, ma è successo…

41… Sarà in fuga

In un’altra occasione ho avvistato alcune moto con targa tedesca sull’isola di Creta, a più di 1.000 km di distanza dalla Germania. Incredibile!

Altre volte ho avvistato targhe inglesi (bianche davanti e gialle sullo sfondo) a Mosca. Anche in questo caso, c’è molta distanza tra i due paesi.

Sorpresi? Incuriositi? Colpiti? Non dovreste, perché…

… date un’occhiata qua! Ecco cosa ho visto l’altro giorno:

Un paraurti “Extreme Duty Winch” in una Mercedes Benz

Continua a leggere:Avvistamenti inaspettati e assolutamente inspiegabili

  • RT @a_greenberg: Stories about cyberwar used to start with hypotheticals: What if hackers blacked out cities? Crippled banks and ATMs acros…
    49 minuti fa

Cyber-notizie dal lato oscuro: 26 luglio 2014

Automobili controllate in remoto: sì, proprio la vostra auto, e mentre state guidando

Le notizie su nuovi attacchi hacker, attacchi mirati e malware stanno iniziando ad annoiare il pubblico. È vero anche che si pubblicano continuamente notizie di questo tipo e l’attenzione dei lettori viene colpita da notizie più inusuali come quando i cybercriminali riescono ad hackerare gli oggetti più strani.

Secondo una ricerca cinese, alcuni cybercriminali sono riusciti ad hackerare alcune strumentazioni presenti nell’automobile Tesla; il progetto faceva parte di un concorso avuto luogo durante una conferenza. Perché Tesla? Cos’ha di speciale?

Si tratta di un’auto elettrica con tanti gadget tecnologici che sembra più un supercomputer con quattro ruote che un’auto. Ancora una volta, che caratteristiche ha Tesla? Qualsiasi sua funzionalità, soprattutto quelle sviluppate senza il conivolgimento degli esperti in sicurezza IT, porta con sé una serie di minacce dovute alle vulnerabilità intrinseche, vulnerabilità che sono state trovate dagli hacker in occasione della conferenza in Cina.

Continua a leggere:Cyber-notizie dal lato oscuro: 26 luglio 2014

Foto di Flickr

Instagram